yooogaa

CLASSI di yoga dai 3 anni a Firenze –  Pontassieve – Prato
**settimana speciale di #yooogaa a Le Curandaie – Firenze dal 30 luglio al 03 agosto
**matinée yooogaa al Quilombo – Prato dal 03 al 07 settembre

inizio stagione 18-19 a settembre con nuovi calendari + sedi

è un allenamento fisico-espressivo non competitivo di carattere ludico che favorisce la crescita armonica agendo sulla sfera corporea, intellettuale e affettiva.
nel corpo_si affinano la coordinazione e la consapevolezza generale
nella mente_si interviene su attenzione, concentrazione e calma
nel cuore_si migliora la connessione con le emozioni e con le risorse creative
le lezioni si fanno in cerchio (sinonimo di uguaglianza) e si compongono di giochi, narrazioni, esercizi, visualizzazioni e attività creative. i bambini ricevono gli insegnamenti attraverso il linguaggio verbale e non verbale proposto nella conduzione. l’atteggiamento della guida, le parole, il tono di voce, le dimostrazioni delle posture, le suggestioni narrative e visive favoriscono l’esecuzione nei bambini in modo piacevole e divertente.
nel tempo i partecipanti apprendono i vari passaggi in modo naturale attraverso l’esempio e poi l’imitazione effettuate durante le lezioni. nei momenti finali di ogni incontro i bambini sono supportati nella ricerca del silenzio, della calma e della presenza. in questo clima si facilita, infine, il sedimentarsi dell’esperienza attraverso il canale della creatività.

 

benefici e valori:
si agisce sulla consapevolezza fisica generale (percezione del corpo nello spazio e nelle varie posizione a terra, ritmo respiratorio, parti del corpo, tensioni, coordinazione, equilibrio e agilità, resistenza, ampiezza del movimento, conoscenza del mondo attraverso i sensi).
si lavora sulla presenza personale nello spazio e nel tempo (l’attenzione al momento, la concentrazione su un singolo elemento, la calma e il silenzio).
si aumenta la confidenza alle risorse affettivo-relazionali (connessione con gli stati d’animo, il riconoscimento delle diverse emozioni, l’espressione di sé, lo sviluppo della creatività, la cooperazione, la fiducia verso sé, l’autostima e l’aiuto reciproco, l’ascolto e l’osservazione). durante la pratica si trasmettono i punti di riferimento del pensiero yogico (amicizia, condivisione, dedizione, energia, gioia, rispetto dell’ambiente, uguaglianza, unione) attraverso la relazione educativa, la conduzione e il coinvolgimento nelle attività proposte.